Dove sei?

Categoria: Tutte
Regione:Tutte Provincia:Tutte

Ricerca

Cerca un'attività per nome o per località


Segnala un sito di interesse
Collegamento URL Nome Descrizione
Informazioni

BelleVacanze.it -Agriturismi, Alberghi, Appartamenti, Bed and Breakfast, Campeggi.. IN ITALIA - AGGIUNGI LA TUA STRUTTURA


LE VILLETTE B&B - AFFITTA CAMERE, Eccellente Struttura CONSIGLIATA da BelleVacanze.it - Situata a solo 1 Km dallo svincolo della A3 di FRASCINETO, è una struttura completamente di nuova costruzione e offre magnifiche camere, Tutte con bagno interno arredato, dotate di: Mini Frigo, Cassaforte, Culla(su richiesta senza costi aggiuntivi), Asciugacapelli, Doccia, TV lcd, Aria condizionata, Riscaldamento, Connessione a Internet. Parcheggio interno non custodito. La colazione è offerta dallo staff !!!! Per chi volesse fare delle escursioni nel Parco Nazionale del Pollino o visitare le vicine Gole del Raganello oppure fare delle Arrampicate Sportive sulle Pareti attrezzate site in Frascineto, LE VILLETTE B&B - AFFITTA CAMERE in convenzione con aziende del posto sara' lieta di organizzarvi delle splendide giornate. LE VILLETTE B&B - AFFITTA CAMERE è convenzionato con il Museo delle Icone e delle Tradizioni Bizantine. SU PRENOTAZIONE, APERTO TUTTO L'ANNO - LE VILLETTE B&B - AFFITTA CAMERE, Via della Montagna 19, cap 87010, FRASCINETO (Cs), Tel 0981 32910 -- 347 45 43 799

Frascineto, piccolo paese situato nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, a pochi chilometri dalle maestose montagne e a soli 20 minuti dalle spiagge del Mar Ionio. Una passeggiata lungo le strade di Frascineto vi farà scoprire usi e costumi, anche linguistici, della popolazione Arbëreshë. Potrete ammirare i monumenti religiosi come la Chiesa di Santa Maria Assunta e la Cappella di Santa Lucia o la Chiesa di San Basilio Magno in Eianina, frazione di Frascineto. Potrete inoltre visitare il Museo delle Icone e della Tradizione Bizantina o il Museo del Costume Albanese. Frascineto è a soli 5 km dal Ponte del Diavolo sito in Civita, a soli 25 km dalla Grotta delle Ninfe e dal Santuario Santa Maria delle Armi a 40 Km. DA NON PERDERE: IL MARTEDI DI PASQUA, Evento Folcloristico con Costumi Tradizionali in onore della vittoria di Skandenbeg sui turchi.


PARCO NAZIONALE DEL POLLINO



Il "Papa Village" è un villaggio turistico in calabria, situato nel cuore del parco nazionale del Pollino nel comune di Mormanno, in località Pantano. Perfettamente incastonato nel verde della natura incontaminata, composto da 10 mini appartamenti(chalet) in legno, ognuno autonomo con TV, Clima e Cucina. Da noi potrai trascorrere le tue vacanze in calabria in totale relax !!! SERVIZI: Area Ristoro con barbecue-- Noleggio Mountain Byke-- Chalet per disabili-- Gazebo per pranzi e cene all'aperto-- Area camper attrezzata-- Parcheggio auto custodito interno-- Passeggiate a cavallo-- Piscina


Ristorante La Tavola - Specialità marinare - LOCALE CONSIGLIATO da BelleVacanze.it - Ristorante La Tavola, C/da Torricella - S.S. 106 Bis, Corigliano Calabro (Cs) Tel: 0983 85 18 98 -- Cell. 328.8325590



BelleVacanze.it Agriturismo COLLORETO nel Parco Nazionale del Pollino a Morano Calabro CS Calabria


Calabria - Paterno Calabro - Cs - Agriturismo La Valle delle Querce


Calabria - Mare - Bonifati - B&B Villa Marina


Calabria - Vacanze in Sila- Agriturismo Lago Arvo - Lorica (Cosenza)


Calabria - Mormanno (Cs) -Parco Nazionale del Pollino - Agriturismo Donna Bianca



HOTELS in Italia su Belle Vacanze . it


Bed & Breakfast in Italia su Belle Vacanze.it


Agriturismo in Italia by BelleVacanze.it


ristoranti in Italia - Belle Vacanze . it


Villaggi - Village in Italia by BelleVacanze.it


Campeggi - Camping in Italia da BelleVacanze.it


Residence in Italia su BelleVacanze.it


Ostelli - Ostells in Italy by Belle Vacanze.it


Fitta Camere in Italia da BelleVacanze.it


Lidi - Beaches - in Italia su BelleVacanze.it


Agenzie di viaggi - Tour operators in Italy


Guide turistiche - Tourist guides in Italia


Case vacanza - Holiday House - in Italia


Aree di sosta per Camper in Italia by BelleVacanze.it


Rifugi in Italia by Bellevacanze.it


Appartamenti per vacanza in Italia by BelleVacanze.it


BelleVacanze.it - Acquappesa - Hotel Sea Garden in riva al mare - Costa tirrenica cosentina - Calabria


Cerchi un agriturismo nei dintorni di Sibari ? Vuoi fare delle vacanze di caccia a Cassano allo Ionio ?


HOTELS IN BASILICATA su BelleVacanze.it


HOTELS IN CALABRIA su BelleVacanze.it


HOTELS IN CAMPANIA su BelleVacanze.it


HOTELS IN EMILIA ROMAGNA by BelleVacanze.it


HOTELS IN FRIULI VENEZIA GIULIA by BelleVacanze.it


HOTELS NEL LAZIO by BelleVacanze.it


HOTELS IN LIGURIA by BelleVacanze.it


HOTELS IN LOMBARDIA da BelleVacanze.it


HOTELS NELLE MARCHE by BelleVacanze.it


HOTELS NEL MOLISE by BelleVacanze.it


HOTELS NEL PIEMONTE su BelleVacanze.it


HOTELS IN PUGLIA su BelleVacanze.it


HOTELS IN SARDEGNA su BelleVacanze.it


HOTELS IN SICILIA  su BelleVacanze.it


HOTELS IN TOSCANA su BelleVacanze.it


HOTELS IN TRENTINO ALTO ADIGE su BelleVacanze.it


HOTELS IN UMBRIA su BelleVacanze.it


HOTELS IN VALLE D'AOSTA su BelleVacanze.it


L' Agriturismo U Curaggiusu è una struttura nata di recente e con i suoi 22 posti letto può ospitare anche gruppi numerosi. Le camere sono confortevoli e il luogo è davvero suggestivo. Il punto ristoro ha una capienza di 45 posti a sedere interni e un ampio spazio all'esterno. La cucina è tipica del posto con prodotti stagionali. Svariati sono i piatti: Fusilli, Gnocchi, Pappardelle, Ravioli ecc.. tutti conditi in modi diversi. Sono allevati Maiali, Pecore, Oche, Anatre, Cavalli, Asini, accompagnati tutti da un bel porcellino vietnamita di proprietà del Piccolo Andrea !!! Si produce tutto, dai Formaggi ai Salumi, ai Dolci. La frutta è di proprietà in quando ci sono svariati alberi affiancati da un grande Meleto. Per ESCURSIONI o altri sport, L' Agriturismo U Curaggiusu collabora con aziende del posto le quali vi guideranno alla scoperta del magnifico Parco Nazionale del Pollino. A soli 2 km dall'Agriturismo c'è il MONTE DESTRA dal quale è possibile ammirare il mare Tirreno nella zona di SCALEA - MARATEA e TUTTA la VALLE DEL MERCURE. -- APERTO TUTTO L'ANNO -- Agriturismo U Curaggiusu, C.da Pedali, 87014, LAINO BORGO (Cs) Tel : 329 26 57 403 -- 348 38 52 491


AGRITURISMO IN ABRUZZO da BelleVacanze.it


AGRITURISMO IN BASILICATA da BelleVacanze.it


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN CALABRIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN CAMPANIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN EMILIA ROMAGNA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN FRIULI VENEZIA GIULIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO NEL LAZIO


BelleVacanze.it - AGRITURISMO NEL LAZIO


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN LIGURIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN LOMBARDIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO NELLE MARCHE


BelleVacanze.it - AGRITURISMO NEL MOLISE


BelleVacanze.it - AGRITURISMO NEL PIEMONTE


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN PUGLIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN SARDEGNA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN SICILIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN TOSCANA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN TRENTINO ALTO ADIGE


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN UMBRIA


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN Valle D'Aosta


BelleVacanze.it - AGRITURISMO IN VENETO


BelleVacanze.it - Agriturismo il Mancino - San Marco Argentano (Cosenza)


BelleVacanze.it - Agriturismo - La Corte Dei Pini - Nel Parco Nazionale della Sila



BelleVacanze.it - Luzzi (Cosenza)- Agriturismo PINGITORE - agriturismo con piscina - a pochi chilometri da Cosenza


BelleVacanze.it - NUOVO HOTEL SAN FELICE **** a soli 100 metri dallo svincolo autostradale di TORANO- BISIGNANO - aperto tutto l'anno


BelleVacanze.it - Nuovo Hotel San Felice **** - hotels vicino a Cosenza - hotel 4 stelle - uscita autostradale della A3 SA-RC di TORANO CASTELLO - HOTEL CON SUITE - HOTEL CON SALA MEETING


BelleVacanze.it - Vacanze in Calabria - Strutture ricettive - Hotel - Campeggi - Ostelli - Agriturismo .. ecc..


BelleVacanze.it - Bed & Breakfast in provincia di Cosenza - nel Parco del Pollino, nel Parco Nazionele della Calabria, a San Marco Argentano, a Camigliatello,a Belvedere marittimo, Spezzano della Sila, al mare jonio e tirreno


BelleVacanze.it - Lido Mary Gyu' - Laghi di Sibari - Stabilimento balneare con Ristorante - Spiaggia di SABBIA


BelleVacanze.it - Agriturismo Le Fonti a soli 200 metri dalle TERME DI SPEZZANO ALBANESE


BelleVacanze.it - SARACENA - (Cs) - Agriturismo La Madonnina


BelleVacanze.it - ROSSANO (Cs) - Agriturismo Quattro Stagioni a soli 200 metri dal mare Ionio


BelleVacanze.it - B&B La Veranda ad Acri nello splendido scenario del promontorio della Sila


BelleVacanze.it - Agriturismo Bella Vista ad Acri (Cs) - Affacciato sul mar Ionio con posizione dominante


BelleVacanze.it - Agriturismo Le Fontanelle -Morano Calabro - Cs - nel Parco Nazionale del Pollino



BelleVacanze.it - Per le tue Vacanze a Sibari scegli Lido Mary Gyu' eccellente stabilimento balneare posizionato accanto ai laghi di Sibari


BelleVacanze.it - Cerchi un Agriturismo a San Marco Argentano ? Scegli Agriturismo Il Feudo - Camere e Punto ristoro...


BelleVacanze.it HOTEL in ACQUAPPESA - HOTEL SEA GARDEN



Vacanze a Diamante - Calabria clicca qui BelleVacanze.it



BelleVacanze.it - BELVEDERE MARITTIMO


BelleVacanze.it - CALABRIA - ACQUAPPESA STRUTTURE RICETTIVE


Aggiungi gratuitamente la tua Struttura !!! Compila tutti i campi e descrivi al meglio la tua attività !!! Sarà valutata e se ritenuta idonea, pubblicata. Lo staff di Belle Vacanze


In Papasidero, Nel cuore del Parco Nazionale del Pollino, a soli 1 Km dalla Grotta del Romito, l' Agriturismo La Fontanella offre comode CAMERE, AREA SOSTA CAMPER, AREA CAMPEGGIO e un confortevole PUNTO RISTORO. Cucina Tipica del posto con prodotti di  produzione propria. Diversi sono gli assaggi di antipasti e il Piatto suggerito.. Fusilli al Castrato di Capra oltre Carne alla brace come Maiale, Agnelli, Polli, Capretti, Conigli.. tutto dei propri allevamenti. Crostate con marmellate di More, Mirto, Ribes ecc.. Bocconotti fatti in casa, Liquore alle Castagne (eccellente), liquore ai Mirtilli e Fragoline di Bosco. L' Agriturismo La Fontanella offre inoltre dalla PRIMAVERA all' AUTUNNO: TORRENTISMO in luoghi davvero incontaminati con possibilità di FARE IL BAGNO IN PISCINE NATURALI, SOTTO LE CASCATE. In AUTUNNO: Gruppi di raccolta delle castagne e di funghi. In INVERNO: Passeggiate sulla neve e serate in compagnia. In PRIMAVERA: Raccolta delle fragoline di bosco e asparagi selvatici. L' Agriturismo La Fontanella in convenzione con aziende del posto, offre RAFTING SUL FIUME LAO, TUTTO L'ANNO. -  L' Agriturismo La Fontanella è a soli 7 km dallo svincolo della A3 di MORMANNO in direzione SCALEA( seguire le indicazioni per la GROTTA DEL ROMITO) ed è situato a soli 2,5 km dal FIUME LAO. APERTO TUTTO L'ANNO ---- Agriturismo La Fontanella, Via Grotta del Romito 9, cap 87020, PAPASIDERO (Cs)  Tel:  +39 0981 83136 --- cell +39 335 6092520 -


Agriturismo a Mormanno - Agriturismo Aria Fina. STRUTTURA CONSIGLIATA da BelleVacanze.it -- NUOVA APERTURA AGRITURISTICA NEL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO -- Agnelli, Capretti, Lepri, Polli, Tacchini, Maiali ( Nero di Calabria e Duroc )TUTTI ALLEVATI ALLO STATO BRADO. Produzione di Olio extra vergine di oliva, Salumi, Formaggi Ovi-Caprini, Ortaggi di tutti i tipi, Marmellate di Ciliegie, Mostarda e Prugne. Pane di produzione propria cotto nel forno a legna. Azienda con CERTIFICAZIONE BIOLOGICA. Produzione di Dolci artigianali con frutta di stagione e Produzione del Dolce Tipico di Mormanno, IL BOCCONOTTO. Dai vitigni Sangiovese e Moscato potrete gustare un ottimo Rosso, dai vitigni Moscato e Malvasia, gusterete un ottimo Bianco. Laghetto di proprietà per Pesca Sportiva alla Trota dove il pescato potra' essere poi cucinato in azienda. PUNTO RISTORO climatizzato con capienza di 60 posti interni e 60 esterni dove poter gustare ottime grigliate miste oltre gli antipasti e i primi piatti come: Fusilli, Gnocchi, Orecchiette, Ravioli con ricotta ovi-caprina, Tutto fatto in casa !!! Piatto Tipico del posto è la Pennetta alla Disperata. 10 CAMERE con 26 posti letto, tutte con bagno interno, Riscaldate e munite di Tv, sono l'ideale per gruppi. Anche Passeggiate a Cavallo. Parco giochi per bambini. PUNTO VENDITA annesso con prodotti tipici locali. APERTO TUTTO L'ANNO - Ampio Parcheggio -- Agriturismo Aria Fina, C.da Colle di Trodo, cap 87026, MORMANNO (Cs) ( a soli 800 metri dallo svincolo di MORMANNO, direzione Scalea) tel: 0981 28705 -- cell: 348 65 31 442 -- 388 92 29 654


L'agriturismo L'Antico Casale è caratterizato da un casolare dell'800 sito nel centro delle colline altomontesi, circondato dalla tipica macchia mediterranea. E il posto ideale per chi vuole trascorrere una vacanza all'insegna della pace e della tranquillità, lontano dallo stress cittadino e in quel completo relax che solo un paesaggio naturale può offrire. Qui è ancora possibile "assaporare" il gusto della scoperta e il calore della natura, arrichito da un leggero senso di antico che si avverte passeggiando nella grande dote(circa 57 ettari) appartenuta ad antichi feudatari. La sala ristoro è stata ricavata dal frantoio padronale, sapientemente ristrutturato mantenendo lo stile ottocentesco. I piatti offerti in azienda sono preparati con prodotti genuini di produzione propria, che ripropongono antiche ricette e sapori tramandati negli anni ed ormai perduti. Le camere ricercate negli arredi storici tradizionali e la piscina propongono un soggiorno sereno ricco di comfort. --- Dormire in Agriturismo a Altomonte: Agriturismo L'Antico Casale, c.da S. Anna, ALTOMONTE (Cs) Tel 334 3318581 Sig. Rizzo --- CLICCA LA FOTO PER INGRANDIRE LA GALLERIA


La Capannina - Cetraro (1635 click) Condividi su FaceBook

Categoria: Lidi
Regione: Calabria
Provincia: Cosenza
Comune: CETRARO
CAP:

Indirizzo: Via Antica Lampetia
Sito Web:
EMail:
Telefono: +39 333 5496511
Fax: +39

Descrizione
La Capannina - Cetraro Lido La Capannina - Cetraro (Cs) -- Alcuni Servizi Offerti : 180 posti a sedere, 100 ombrelloni, 200 lettini, Servizio Spiaggia, WI-FI, Bar, Lounge Bar, Ristorante, Caffetteria, Paninoteca --- Lido La Capannina, Via Antica Lampetia - Cetraro (Cs) TEL: 333.5496511
Informazioni sulla località
Itinerario marittimo Di particolare interesse è tutto il promontorio settentrionale di Cetraro conosciuto un tempo come Capo del lo Citraro; che un documento del 1595 definiva testualmente cone “un capo grandioso e quasi il maggiore che sia nelle provincie de Calabria”, sul suddetto capo domina la Torre di Rienzo, antico apprestamento difensivo. Immettendosi sulla costiera di Cetraro e quindi nella zona portuale, si prosegue, quindi l’itinerario partendo dalla scogliera cetrarese; che ha, tra i suoi punti d’eccellenza, lo scoglio detto Testa del leone e la Grotta dei Rizzi. Lasciata la Grotta dei Rizzi, il promontorio della ‘Ncramata volge nel vasto anfiteatro roccioso di Acqua Perropata; denominazione derivata da una cascata, un tempo abbondante, che precipitava dall’alta rupe soprastante. E s’inizia la spiagga di Lampezia; attrezzata di stabilimenti balneari e servita dal moderno lungomare. Passata la rotonda del lungomare, una breve diversione può essere offerta, prendendo la via che s’insinua nel letto del Triolo, nel fare una visita alla Chiesetta di Portosalvo (1565 d.C.). Proseguendo sul lungomare, s’incontra quindi, sulla sinistra il promontorio della Testa; sotto il quale s’allarga una grotta che è quanto rimane del complesso di caverne detto Grotta dei Santangiolesi. E, dal promontorio della Testa, si dilunga il molo foraneo del Porto di Cetraro, peschereccio e turistico, unico scalo marittimo tra Maratea e Vibo Valentia. Esso è anche un ottimo punto di partenza per escursioni alle magnifiche Isole Eolie. Immettendosi sul viale alberato che conduce ai Mulini, si giunge sulla via Libertà, servita anch’essa da un nuovo lungomare; da dove si può cogliere una veduta dal basso della Rupe di Cetraro. Proseguendo verso il centro, si giunge alla Piazzetta, come viene chiamata la Piazza di S. Marco; luogo privilegiato d’incontro del Popoloso Borgo S.Marco, Quest’ultimo fu inaugurato il 18 settembre del 1910, il Borgo S. Marco fu costruito, dopo il terremoto del 1905, da un comitato Veneto-Trentino – guidato dal Sindaco di Venezia, conte Grimani – che raccolse una somma di 175.000 lire. Sopra un’area di 2 ettari, esso radunava una ventina di palazzine a due piani con giardino, ampi viali che convergevano sulla piazza centrare, una scuola, una chiesa per la quale il papa mandò un contributo di 12.000 lire. Tutti gli edifici furono costruiti con criteri antisismici ed ispirati ad un gusto vagamente veneziano. Dell’impronta originaria, resta ancora, nel panorama odierno, qualche esemplare superstite. Due importanti insediamenti, entrambi risalenti agli anni ’50, completano l’immagine del Borgo: la Colonia S. Benedetto e lo Stabilimento della ex Faini. Testo Interamente tratto da :CETRARO, GUIDA STORICO-ARTISTICA – Storia, arte, itinerari del territorio cetrarese. Carlo Andreoli. Comune di Cetraro. 2007 ---- Itinerario montano Percorrendo la vecchia strada che conduce al vicino comune di Fagnano Castello ci si immerge nella bellissima foresta di pini, lecci e faggi della Catena Costiera dove trovansi numerosi laghetti montani che consentono una piacevole sosta in apposite aree attrezzate. Alcuni, quale il Lago Persico, nel territorio di Cetraro, altri, come il Lago della Paglia ed il Lago dei Due Uomini, nel territorio fagnanese. Quest’ultimo è abitato da una specie animale piuttosto rara e che le pubblicazioni in materia non la annoverano tra quelle calabresi: il Tritone. E’ difficile vederlo perchè è piuttosto timoroso e non si lascia avvicinare. Ai Laghi..... Percorrendo la strada che conduce al Centro storico di Cetraro, alla distanza di 1 Km dalla SS. 18 imboccare, a sinistra, una strada asfaltata che dopo 6 Km, attraverso le contrade di S. Barbara, Caparrua, Mezzaventre, porta al santuario di Monte Serra, edificato nel 1976 su una precedente costruzione risalente al 1890, da qui si può ammirare un belvedere che sovrasta maestoso l’intero territorio di Cetraro offrendo uno spettacolo naturale che sembra protendersi tra la terra ed il cielo. Dal Santuario che è circondato da una fitta vegetazione, dopo 1 Km di strada sterrata si arriva alla località Treselle, dove recentemente è venuta alla luce una necropoli bruzia i cui reperti presto verranno esposti nel nuovo museo al “Palazzo del Trono”. Proseguendo si può arrivare nella frazione di S. Angelo, un piccolo centro di 150 abitanti, contadini e allevatori, che hanno reso nota tale località per la produzione di ottimi formaggi. Attraversando Santangelo, si prosegue, in mezzo a boschi di douglas, pino, faggio, abete, fino al Passo della Contessa (921 s.l.m.) che nell’ antichità costituiva un’importante via istmica tra la piana di Sibari e la costa tirrenica. ----- Centro storico Arrivando nel capoluogo per Via Carlo Pancaro, la prima sosta consigliata è al complesso del Ritiro; dove si trova la Chiesa di S. Maria delle Grazie. Fuori dalla chiesa, stazionando sul piazzale, si può cogliere una veduta d’insieme del cosiddetto Convento del Ritiro, fondato nel 1912 da suor Crocifissa Militerni: Superiora delle Battistine di Cetraro (1909) e Maestra delle Novizie in Roma (1914). Usciti dal piazzale del ritiro, deviando per un breve tratto a sinistra si trova la Sentinella: uno spiazzo, raccolto e suggestivo, tipico della Cetraro d’una volta. Tornati su via Pancaro, proseguendo verso il centro, ci si immette nell’accorsata via Luigi De Seta, nota ancora oggi col termine dialettale di “a via i rota”, dovuto forse alla presenza delle ruote dei funari che un tempo vi operavano. Percorsa tutta via De Seta, su cui s’affacciano numerosi caffè e negozi, si giunge nella Piazza del popolo, luogo d’incontro e di ritrovo prediletto dell’intero capoluogo. Centro focale della piazza è la Fontana del Nettuno (1898), nota in dialetto come 'U Giganti, che era il coronamento monumentale del primo acquedotto di Cetraro. Intorno ad essa prospettano poi numerosi edifici e palazzi; fra cui il Palazzo del Trono. Da Piazza del Popolo, imboccando la via Vito Occhiuzzi e le altre che salgono sinuose, tra orti dimessi e giardini, verso la parte alta dell’abitato, si perviene nella Piazza Gino Janelli, dominata dalla facciata della della Chiesa di S. Pietro o dei Cappuccini. Scendendo per la via dei Cappuccini e passando per Piazza del Popolo, s’inizia la via Roma, ch’era il corso principale della cetraro ottocentesca; affiancato ancora oggi da palazzi blasonati. In fondo alla via Roma, si trova la Chiesa Matrice di S. Benedetto Abate; preceduta da uno squadrato campanile, unica torre civica residua del castrum Citrarii, già menzionata nel 1540 come lo campanaro di S.Benedetto. Usciti sul sagrato della Chiesa Matrice, s’ha di fronte il fianco di Palazzo del Trono, eseguito nel 1842 dall’architetto Augusto Rocca, e la facciata di Palazzo Giordanelli, connotata da un’elegante bow-window. Scendendo dalla scala del sagrato, si passa dinanzi alla Sala Albenzio Rossi, già sede nel 1812 della Congregazione dell’Addolorata. Si nota quindi, sulla destra, la facciata rustica del palazzo Militerni da cui si diparte la via Regina Elena: suggestivo asse viario che aveva un tempo la funzione di riunire il quartiere basso della Porta di Mare con la piazza di S. Benedetto. Percorrendola per un breve tratto s’arriva nel Largo Giuseppe Ricucci – noto nella parlata popolare come a curti – che fu il cuore della Cetraro medievale. Lì avevano sede, infatti, la Curia Minor – amministrata dai Monaci di Montecassino, feudatari della Terra del Cetraro dal 1086 fino al 1807 – e l’antica chiesa plebana di S. Nicola – sul cui sagrato si tennero, fino a tutto il ‘500, le adunanze dell’Università di Cetraro. Si compie, quindi una breve visitata ai principali monumenti : il cortile del Palazzo del Vicario, la Chiesa di S. Nicola e la Chiesa di S. Zaccaria. Seguitando per via Regina Elena, ci si inoltra nel quartiere più antico di Cetraro: quello della Marinarìa. Già luogo d’abitazione dei marinai, dei pescatori e dei lavoranti del sottostante Arsenale; che, attivo fino al primo ‘700, curava la costruzione, per la Regia Marina Napoletana, d’imbarcazioni, remi ed altri arnesi per la nautica. Giunti alla strada statale, scendendo ancora un poco, s’intravede – sotto strada – un complesso architettonico che comprende: i ruderi della Chiesa dell’Annunziata, il Calvario ed i resti della Porta di Mare. Risalendo a ritroso fino al Largo Giuseppe Ricucci, si può percorrere l’asse mediano che attraversa il centro storico. Il quale, principiando dalla sinistra della Chiesa di S.Nicola, passa dinanzi al Palazzo Tocci Marini e porta fino al Largo S.Giuseppe. E’ una piazza molto mossa e pittoresca che ha, come quinte scenografiche, il fianco meridionale del Palazzo Del Trono, quindi il fronte del Palazzo Ranieri che s’incrocia, a sua volta, col Palazzo de Caro-Militerni; per chiudere col Palazzo De Caro, che reca sulla facciata delle caratteristiche logge. Per avere un saggio di cappella gentilizia , si consiglia d’entrare nella Cappella di S. Giuseppe, posta a lato del Palazzo Ranieri. Proseguendo l’itinerario dell’asse mediano, si prende quindi il sopportico di via Antica Lampezia, da cui si dipartono vicoli e sottopassi d’inusuale prospettiva. E presto appare, soprelevata sulla sinistra, la sagoma del fronte della Chiesa antica di S. Pietro. Proseguendo il cammino e varcato l’arco prospiciente, s’arriva in Piazza Giovanni Losardo, che corrisponde nell’antico Largo Porta di Basso. Sugli spalti a sinistra, era la Chiesa della SS. Trinità; fondata, assieme all’annesso Ospedale, da Albenzio Rossi nel 1582. Di fronte, si presenta, invece, il prospetto del Palazzo De Caro; che conserva, nel retro, l’antico giardino ancora intatto. Per concludere la visita al centro storico, passando per un suo tipico strittu, si consiglia di varcare nuovamente l’arco di Porta di Basso e d’imboccare, a destra, il vico Gineca: dove, tra un susseguirsi di slarghi e sentieri tortuosi su cui s’affacciano bassi, s’arriva di nuovo in via Roma; e si guadagna il centro cittadino. Testo Interamente tratto da: CETRARO, GUIDA STORICO-ARTISTICA – Storia, arte, itinerari del territorio cetrarese. Carlo Andreoli. Comune di Cetraro. 2007